Footer: Rinnovare l’Importanza del Footer nel Design Web: Strategie e Ottimizzazione SEO

Contrariamente a quanto si tende comunemente a pensare, il footer di un sito web non è meramente un confine digitale ma un elemento chiave nella strutturazione di una efficace esperienza utente e strategia SEO. Sebbene studi passati, come l’analisi di Nielsen Group del 2018, evidenziassero una prevalente attenzione degli utenti per la parte superiore delle pagine web (above the fold), l’evoluzione del design web e delle abitudini degli utenti ha incrementato l’importanza di ogni sezione della pagina, footer incluso.

“In 2010, l’80% del tempo di visualizzazione era concentrato above the fold. Oggi, quella percentuale è scesa al 57%”.

La tendenza al minimalismo, schermi più ampi e l’abitudine allo scrolling hanno ampliato gli orizzonti degli utenti fino alle profondità dei siti web. Un footer ben progettato non solo facilita la navigazione interna ma può significativamente migliorare il posizionamento SEO del sito.

Il footer, situato alla fine di ogni pagina web, va oltre il semplice impedire ulteriore scrolling. Costituisce una parte cruciale dell’identità del sito, offrendo un accesso rapido a informazioni aziendali, contatti, link utili e molto altro. Serve da ancoraggio e punto di riferimento costante per l’utente, mantenendo un design coerente su tutte le pagine.

footer: cos’è
  • Logo e Informazioni Aziendali: Ripetere il logo aziendale per rafforzare il brand e includere informazioni legali obbligatorie per legge rende il footer uno spazio informativo e di conformità.
  • Contatti: Inserire modalità di contatto come numero di telefono, email o link a form di contatto per mantenere una comunicazione aperta con gli utenti.
  • Link Navigazionali: Selezionare accuratamente le pagine da linkare per guidare l’utente nel suo percorso sul sito, migliorando l’esperienza utente e il SEO.
  • Privacy e Cookie Policy: Garantire accessibilità e trasparenza sul trattamento dei dati personali e preferenze di tracciamento per conformità normativa e fiducia dell’utente.
  • Avviso di Copyright e Collegamenti ai Social Network: Proteggere i contenuti e offrire ulteriori canali di interazione.
  • Call to Action (CTA): Un invito all’azione, come l’iscrizione a una newsletter, posizionato nel footer colpisce l’utente interessato, promuovendo l’engagement.
  • Mobile First: Con l’aumento della navigazione da dispositivi mobili, è cruciale che il footer sia ottimizzato per essere funzionale e visivamente gradevole anche su schermo ridotto.
  • Organizzazione e Spaziatura: Strutturare i link in colonne tematiche con titoli esplicativi migliora la navigabilità. Utilizzare spazi vuoti per una maggiore leggibilità.
  • Sinergia SEO e User Experience: Incorporare parole chiave rilevanti nei testi del footer e sfruttare una rete interna di link può estendere la permanenza dell’utente sul sito, rafforzando sia l’esperienza utente sia la strategia SEO.
footer

Il footer è molto più di una semplice sezione terminale di una pagina web; è un componente vitale che, se ben sfruttato, contribuisce significativamente alla navigazione, all’identità del sito, e alle sue prestazioni SEO. L’adozione di queste strategie non solo arricchirà l’esperienza dell’utente ma posizionerà il tuo sito web in una luce migliore agli occhi dei motori di ricerca.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
OTTIENI UN PREVENTIVO GRATUITO

Telefono

//
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle vostre domande. Chiedeteci qualsiasi cosa!
👋 Ciao, come posso aiutarti?

Se ti piace l’idea di promuovere la tua attività, raggiungere nuovi potenziali clienti e aumentare il traffico sul tuo sito.

Compila il Form e Parla Con Noi!